Da La Stampa, La Zampa – 5 Maggio 2020

Da settimane gli ambientalisti lanciano l’allarme per l’inquinamento da mascherine e guanti di plastica. Molte, troppe persone, li gettano in strada senza curarsi delle conseguenze. Dal Canada, più precisamente dalla Columbia Britannica, arrivano alcune foto che spiegano al meglio che cosa può succedere: su Facebook Sandra Denisuk ha pubblicato alcune immagini che mostrano un uccello con una mascherina chirurgica blu avvolta sotto il becco, fino ad arrivare all’ala.
«NON GETTARE MASCHERINE E GUANTI SUL TERRENO (scritto volutamente in maiuscolo dall’autrice n.d.r.). Questo uccello è vittima innocente della negligenza dell’uomo. Gli animali non possono aiutarsi da soli, guarda cosa stiamo facendo loro. Questo uccello è rimasto impigliato su un albero per due giorni. L’elastico della mascherina era avvolto attorno al collo… per favore, condividi. Purtroppo l’uccello non ce l’ha fatta. Anche i guanti sono pericolosi per gli animali».